Skip to content
Accessible Unlicensed Requires Authentication Published by De Gruyter 2017

5.6 Lessico e formazione delle parole: sincronia

Immacolata Pinto

Abstract

In questo lavoro, oltre che descrivere alcuni aspetti del lessico e della morfologia del sardo, vengono fornite delle indicazioni su come proseguire nell’analisi e nella sistematizzazione dei dati in questi due settori specifici. In primo luogo, si segnalano dei modelli guida per avviare studi seri e rigorosi sulla struttura del lessico sardo (cf. Paulis 1992; 2011; Dettori 1993; 1998). In secondo luogo, si propone un approccio prototipico alla rappresentazione della distribuzione dei lessemi (cf. geosinonimi vs. lessemi pansardi). Infine, vengono descritti i sette processi morfologici del sardo (composizione, prefissazione, parasintesi, suffissazione, conversione, retroformazione e reduplicazione), con particolare riguardo ai concetti di frequenza e produttività (cf. Štichauer 2009; Pinto 2016) e al tratto «con o senza allomorfia» ovvero al concetto di morfema pansardo.

© 2017 Walter de Gruyter GmbH, Berlin/Munich/Boston