Skip to content
Accessible Unlicensed Requires Authentication Published by De Gruyter 2017

7.1 L’italianizzazione del sardo

Susanna Gaidolfi

Abstract

Nel presente articolo vengono descritte le tracce che l’italiano lascia nel sardo a causa del contatto tra le due lingue. Dopo la presentazione delle questioni del contatto linguistico e dello stato della ricerca su questo tema, verrà presentata un’indagine condotta su un corpus logudorese. L’indagine mira ad analizzare l’italianizzazione del sardo soprattutto in ambito lessicale e morfosintattico. Con italianizzazione si intende il processo di adattamento del sardo all’italiano, ossia l’eliminazione di caratteristiche sarde e la loro sostituzione con caratteristiche italiane. In questa sede saranno analizzati i seguenti fenomeni: nel campo della fonetica, la pronuncia di /dd/; nella morfologia e la sintassi, la formazione del condizionale, la posizione del possessivo e il differential object marking; nel campo del lessico, i nomi dei mesi e della parentela, con un accenno ai nomi di città e agli avverbi.

© 2017 Walter de Gruyter GmbH, Berlin/Munich/Boston